passa al contenuto principale

domenica 13 giugno 1915

Onorificenza al generale Mackensen: l'imperatore ha nominato il colonello generale Mackensen secondo proprietario del reggimento degli ussari n. 10, per i meriti acquisiti quale comandante del 11° corpo dell'esercito in Galizia.
Si chiude alle otto di sera: una notificazione del Luogotenente di Trieste, Fries-Skene, dispone che l'orario di chiusura degli esercizi di trattoria e di spaccio di bevande, caffè compresi, sia, per i territori della contea di Gorizia e Gradisca e per buona parte dell'Istria, alle 8 pomeridiane. Restano aperti fino alle 10 di sera gli stessi esercizi operanti nella città immediata di Trieste (escluse le liquorerie) e nel distretto di cura di Abbazia.
I ringraziamenti di Klasing: "prego vossignoria illustrissima di accogliere per le felicitazioni della mia città natìa le mie più cordiali grazie"; così risponde al Commissario Imperiale Krekich-Strassoldo, il tenente di vascello Klasing, in riferimento al telegramma di felicitazioni ricevuto dallo stesso sulla distruzione del dirigibile "Città di Ferrara".

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino Altra rassegna stampa

Altri articoli

Torna su