passa al contenuto principale

domenica 04 luglio 1915

La guerra con l'Italia: Nuova disfatta dagli italiani suo fronte del Litorale. Un attacco sferrato da due divisioni di fanteria contro il settore del pianoro di Doberdò è respinto dalla truppe austriache con gravi perdite del nemico. Attacchi respinti anche contro la testa di ponte di Gorizia sul lato sud-ovest del Monte Sabotino.
Sui mari: Piroscafo da pesca belga recupera 5 scialuppe cariche di marinai della nave “Armenia” silurata da sottomarino tedesco. Alcuni colpi di cannone centravano la nave uccidendo parecchi marinai, e provocando gravi danni. Dopo inutile resistenza il capitano dell'”Armenia” è costretto alla resa.
La raccolta dei metalli: Prosegue l'offerta di metallo da parte di enti e privati cittadini (segue l'elenco dei donatori). Fra gli oggetti offerti anche tre vasche da bagno che saranno destinate all'ospedale dei feriti di Adelsberg.
Soccorso disoccupati e indigenti: Nella settimana fra il 21 e il 27 giugno furono forniti 2738 pranzi e 2659 cene a cittadini disoccupati. Alle famiglie di indigenti, richiamati e profughi furono elargiti 3741 assegni in denaro.

Download

PDF Osservatore Triestino PDF Triester Tagblatt

Link addizionali

Wiener Zeitung Il Resto del Carlino Altra rassegna stampa

Altri articoli

Torna su