Ricerche su fonti militari

Questo Archivio di Stato conserva un consistente patrimonio di carattere militare, utile strumento di indagine anche ai fini di ricerche svolte da discendenti di emigrati all'estero. In particolare si segnalano i seguenti fondi o serie, i cui estremi cronologici si riferiscono all'anno di nascita del coscritto (per gli estremi cronologici dei fondi consulta il SIAS):

Miscellanea ex a-u (1856-1900)
Il fondo conserva gli atti militari dell'ex Litorale austriaco (comprendente la zona di Trieste, Gorizia, Sesana, Comeno, Plezzo, Tolmino, Monfalcone, Cervignano, l'Istria, Cherso, Lussino e Veglia) e riguarda gli appartenenti all'esercito, alla milizia territoriale e in minima parte alla marina (esclusi gli ufficiali). Gli atti non sono sempre utili a documentare il servizio militare svolto perchè il fondo si presenta piuttosto lacunoso per quanto riguarda i fogli matricolari veri e propri: la gran parte della documentazione è costituita da cartelle cliniche di ricovero e da documentazione prodotta per il riconoscimento di invalidità e sussidi legati al servizio miliare e alle operazioni di guerra.
Modalità di ricerca: il fondo è articolato in ordine alfabetico, i documenti sono in lingua tedesca e la scrittura è la gotico-corsiva. E' sufficiente pertanto conoscere il nome e cognome del militare, nelle sue varie forme, per poter consultare il fondo.
Si segnala che è in corso il riordinamento da parte del personale dell'Archivio di Stato, con l'inserimento dei nominativi in un database facilmente ricercabile.

Ruoli della leva in massa del Litorale (1862-1900)
Si tratta dei ruoli in cui vengono registrati gli individui obbligati alla leva in massa (chiamati in servizio solo nel caso e per la durata di una guerra o di una minaccia di essa, ai sensi della legge 6 giugno 1886 B.L.I. n. 90), articolati nelle serie relative a Trieste, ai comuni dell'Istria, del distretto di Sesana e del distretto di Gorizia.
Modalità di ricerca: il fondo è articolato per comune e classe di nascita, informazioni indispensabili per poter effettuare la ricerca per corrispondenza.

Liste di leva del Litorale (1862-1897)
Contengono i nomi, con le generalità anagrafiche, dei coscritti estratti a sorte, secondo il sistema della coscrizione selettiva in vigore nell'impero austro-ungarico.
Modalità di ricerca
: il fondo è articolato per comune e classe di nascita, informazioni indispensabili per poter effettuare la ricerca per corrispondenza.

Commissioni distrettuali di sostentamento
Si tratta di fascicoli nominativi, articolati per richiamati alle armi dell'esercito austro-ungarico, con le richieste di sussidio prodotte dai loro familiari (attinenti) ai sensi della l. 26 dicembre 1912 e inviate alle Commissioni distrettuali di Trieste, Capodistria, Monfalcone, Pola, Rovigno e Lussino.
Modalità di ricerca: i fondi delle diverse Commissioni sono serviti da schedari o rubriche alfabetiche, intestati ai richiamati alle armi. La Commissione distrettuale di sostentamento di Monfalcone è dotata di un dabase in corso di completamento, interrogabile dalla Sala di studio.

Tribunali di guerra austriaci
Si tratta di un consistente gruppo di processi penali militari di prima o seconda istanza a carico di cittadini austriaci, sia militari che civili, residenti nel Litorale, durante la prima guerra mondiale.
Modalità di ricerca: l'inventario è dotato di indici alfabetici di imputati e di luoghi di nascita.

Tribunali di guerra austriaci nei territori occupati
Procedimenti penali militari, in base al codice penale militare austriaco, per reati commessi da cittadini italiani, civili o prigionieri di guerra, abitanti nel Friuli e nel Veneto occupati dalle truppe austrogermaniche dopo l'offensiva di Caporetto.
Modalità di ricerca: il fondo non è dotato di rubriche o schedari; pertanto la ricerca deve essere effettuata conoscendo il numero e l'anno del procedimento, o in alternativa consultando direttamente gli atti.

Atti di leva e Protocolli di leva del Consolato generale d'Italia
Il fondo contiene documentazione relativa ai regnicoli (cittadini italiani del Regno d'Italia) residenti a Trieste prima della Grande Guerra; per quanto attiene alle fonti di carattere militare, si segnalano gli atti di leva (pos. 35), contenenti corrispondenza relativa alle operazioni di leva per le classi di nascita 1860-1895 ca., e i protocolli delle operazioni di leva, per le classi di nascita 1880-1895 (e saltuariamente per anni precedenti).
Modalità di ricerca: gli atti di leva sono serviti da rubriche e protocolli di corrispondenza, consultabili conoscendo cognome e nome del coscritto e anno di reclutamento al servizio di leva (anni 1880-1915); i protocolli delle operazioni di leva sono serviti dai relativi repertori alfabetici, consultabili conoscendo cognome e nome del coscritto (anni 1901-1915).

Fogli matricolari e ruoli matricolari dei Distretti militari italiani di Trieste (1866-1945) e di Pola (1875-1926)
Sono conservati i seguenti fogli e ruoli:
- fogli matricolari del Distretto militare di Trieste (truppa): 1866-1882, 1885-1945;
- fogli matricolari del Distretto militare di Trieste (sottufficiali dei corpi: Esercito, Aeronautica, Carabinieri, Guardia di finanza): 1886-1929;
- ruoli matricolari del Distretto militare di Trieste: 1915-1945;
- fascicoli dei sussidi ai prigionieri, irreperibili, caduti del Distretto militare di Trieste (si tratta di pratiche di natura amministrativa, che possono però contenere utili riferimenti allo stato di servizio, alla prigionia e alle circostanze di morte del militare): 1854-1930;
- fogli matricolari di partigiane e di patriote; cartella personale di una volontaria della RSI; stati di servizio di crocerossine del Distretto militare di Trieste: anni di nascita vari;
- fogli matricolari del Distretto militare di Pola (truppa): 1875-1926;
- fogli matricolari del Distretto militare di Pola (sottufficiali dei corpi: Esercito, Aeronautica): 1915-1922;
- ruoli matricolari del Distretto militare di Pola: 1875-1926.
Modalità di ricerca:
- i fogli matricolari (truppa) del Distretto militare di Trieste sono serviti da elenchi alfabetici articolati per anno, a partire dalla classe di nascita 1912; per le classi di nascita precedenti la ricerca va effettuata direttamente nei faldoni, articolati per anno e ordine alfabetico; i fogli matricolari (sottufficiali) sono serviti da elenchi alfabetici articolati per anno;
- i ruoli matricolari del Distretto militare di Trieste sono dotati di rubriche alfabetiche articolate per anno e cognome e nome del militare, per gli anni 1912-1945;
- i fascicoli dei sussidi ai prigionieri, irreperibili, caduti del Distretto militare di Trieste sono serviti da elenchi alfabetici articolati per anno;
- i fogli matricolari e gli stati di servizio di partigiane, patriote, volontarie e crocerossine del Distretto militare di Trieste sono articolati in ordine alfabetico e sono serviti da elenchi nominativi;
- i fogli matricolari del Distretto militare di Pola sono serviti da elenchi parziali per le classi 1901-1911 ed elenchi completi per le classi 1912-1926; per le classi di nascita precedenti al 1901 la ricerca va effettuata direttamente nei faldoni, articolati per anno e ordine alfabetico; i fogli matricolari (sottufficiali) sono serviti da elenchi alfabetici articolati per anno;
- i ruoli matricolari del Distretto militare di Pola sono dotati di rubriche alfabetiche articolate per anno e cognome e nome del militare, per gli anni 1877-1926.
Per poter effettuare la ricerca, e delimitarla correttamente, è pertanto necessario conoscere cognome e nome e anno di nascita del militare. Eventuali ricerche per corrispondenza sono subordinate alla segnalazione di tali informazioni circoscritte.
Si segnala, inoltre, che per i militari appartenenti alle classi di leva 1877-1899 (Trieste) e 1888-1895 (Pola) può essere reperito sia il foglio matricolare austriaco (Miscellanea ex a-u) sia quello compilato successivamente dall'esercito italiano (Fogli matricolari dei Distretti militari di Trieste e di Pola).
E' in corso l'inserimento dei nominativi dei coscritti del Distretto militare di Trieste nel relativo inventario, in corso di pubblicazione nel Sistema informativo dell'Archivio di Stato.

Fogli matricolari delle Capitanerie di porto di Trieste, Fiume, Pola, Zara
Sono conservati i seguenti fogli:
- fogli matricolari della Capitaneria di porto di Trieste: 1895-1929;
- fogli matricolari della Capitaneria di porto di Fiume: 1884-1926;
- fogli matricolari della Capitaneria di porto di Pola: 1891-1929;
- fogli matricolari della Capitaneria di porto di Zara: 1902-1928.
Modalità di ricerca: i fogli matricolari di tutte le Capitanerie sono serviti da elenchi alfabetici articolati per anno.

Liste di leva dell'Ufficio leva di Trieste (1899-1944)
Le liste di leva sono ripartite per comune e classe di nascita.
Modalità di ricerca: per poter effettuare la ricerca, e delimitarla correttamente, è necessario conoscere cognome e nome, luogo e anno di nascita del militare. Eventuali ricerche per corrispondenza sono subordinate alla segnalazione di tali circoscritte informazioni.

Liste di leva dei Compartimenti marittimi di Trieste (1901-1925) e di Monfalcone (1931-1934)
Si riferiscono agli iscritti di leva dei Comaprtimenti marittimi di Trieste (classi 1901-1925) e Monfalcone (classi 1931-1934), nati in varie località.
Modalità di ricerca: le liste, prive di indice, sono articolate per classe di nascita e in ordine alfabetico.

Associazione nazionale famiglie caduti e dispersi in guerra
Si tratta di fascicoli dei familiari dei caduti o dispersi durante la seconda guerra mondiale, contenenti anche informazioni sulle modalità di morte o scamparsa del militare.
Modalità di ricerca: i fascicoli nominativi sono serviti da rubrica, e sono articolati in ordine alfabetico di militare.

Unione nazionale italiana reduci di Russia, sezione di Trieste
Il fondo contiene anche elenchi di caduti e dispersi della campagna di Russia.
Modalità di ricerca: il fondo è dotato di elenco dettagliato.

Link di approfondimento:
Per un approfondimento sulle fonti militari austriache presso l'Archivio di Stato di Trieste, consulta il contributo di Maria Carla Triadan.
Per accedere al database dei cimiteri militari austro-ungarici del Carso triestino realizzato dalla provincia di Trieste, consulta qui.

aggiornato il: 2017-02-21 09:55
logo MIBACT
Logo DGA
Logo SAN
Logo Centenario Grande Guerra