Presentazione

Come le analoghe scuole istituite ai sensi dell’art. 14 del DPR 30 settembre 1963 n. 1409, la Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica dell’Archivio di Stato di Trieste ha il compito di fornire una preparazione specifica a coloro che operano o intendano operare nel settore degli archivi, sia in ambito pubblico che privato.

Il percorso formativo è di durata biennale e si articola in lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche. L’attività didattica è affiancata da incontri, seminari, visite guidate che si tengono normalmente in orario pomeridiano e in giornate diverse da quelle dedicate alle lezioni frontali.

Al termine del secondo anno è previsto un esame finale articolato in due prove scritte (di paleografia e diplomatica e di archivistica) e una prova orale sulle materie di insegnamento. Il diploma conferito è obbligatorio per gli archivisti di Stato, costituisce requisito nei concorsi per la direzione delle sezioni separate degli archivi delle regioni, delle province e dei comuni capoluoghi di provincia, e titolo professionale per l'eventuale assegnazione di incarichi di riordinamento di archivi dichiarati di interesse culturale.

Un po' di storia

La Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica dell’Archivio di Stato di Trieste ha iniziato la sua attività nel 1967. A partire da quell'anno e fino al ciclo biennale 2015/2016, gli iscritti alla Scuola hanno raggiunto il numero di 1308 alunni.

Tra di essi troviamo professori universitari, liberi professionisti, archivisti e funzionari di Stato, dipendenti delle pubbliche amministrazioni.

aggiornato il: 2017-02-21 09:55
logo MIBACT
Logo DGA
Logo SAN
Logo Centenario Grande Guerra